Bonoua, Costa D’Avorio (2017) “Arti e Mestieri del passato per un futuro migliore”

Bonoua, Costa D’Avorio (2017) “Arti e Mestieri del passato per un futuro migliore”

Il Centro Tecnico di Bonoua, nasce  nel 1974, e fu la prima opera sociale orionina in Costa d’Avorio con lo scopo di frenare l’esodo rurale dei giovani  dando loro la possibilità di imparare un lavoro manuale.

Don Orione amò questo Centro professionale di avviamento al lavoro: dare un mestiere, un indirizzo tecnicamente valido a un giovane che acquisisce così competenze, esperienza e professionalità contribuisce a salvare quel giovane da una vita incerta e precaria.

Il centro tecnico conta  284 alunni di cui 25 femmine e 259 maschi, suddivisi in 17 classi e seguiti da 23 insegnanti formatori.

Il progetto “Arti e mestieri del passato per un futuro migliore” si concentra sulla formazione e educazione professionale nasce dalla volontà di migliorare la formazione e dei giovani uomini e delle giovani donne che vivono nella città di Bonoua.

E’ importante la conoscenza pratica sulle nuove tecnologie per essere alla testa dei tempi; grazie al finanziamento ricevuto si è potenziata la formazione alle nuove conoscenze tecniche sulle macchine dell’officina meccanica.

Ed ora la parte più difficile della realizzazione del progetto è nelle mani di questi giovani che devono riscattarsi imparando un mestiere che permetterà di  guardare al loro futuro con più serenità e con la consapevolezza che conoscono un lavoro.

Importo Finanziato: € 83.196,00

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *